Vengo dunque sono è il titolo del singolo di Paolito, fuori per Substrato Music. A distanza di poche settimane da Passione il rapper torinese torna con un nuovo singolo, questa volta legato al passato. Vengo dunque sono è un tributo all’insieme di persone, palchi, dischi e situazioni che Paolito ha incontrato lungo il suo percorso di vita. Ogni esperienza sin qui vissuta e ogni persona incontrata, nel bene e nel male, gli hanno permesso di diventare quel che è oggi e il singolo ne è la testimonianza. Su una strumentale dal sapore classico firmata da Tyrelli, intensa e d’impatto, il rapper incastra barre e ricordi, dal tono grato per aver potuto vivere le esperienze che racconta. Dj Lil Cut aka Taglierino, collega e amico di lunga data dell’artista torinese, si occupa del ritornello. Vengo dunque sono è stato registrato e mixato da Paolito al Substrato Studio, mentre il master è a cura di Simone Squillario per Hybrid MasteringCarlo Candido Todesco ha curato l’artwork, che contiene una foto di Paolito durante il primo live dei Duplici.