Nel nuovo singolo Big Fish ripropone lo stesso sound di Torcida.

Non esiste una formula matematica che spieghi quali elementi siano necessari per avere un brano di successo. Però se ad una base di Big Fish aggiungi il flow di Tormento e gli incastri di Nitro e Nerone puoi avere la certezza di averne uno di alto livello. Fuck’d Up è una chicca per vari motivi, ma è soprattutto un brano che suona bene e contiene rime potenti. Fish ha deciso di tornare sul  “sound con cui ho iniziato a produrre tanti anni fa, dandogli una nuova veste contemporanea” e il singolo è in linea con lo stile di Torcida uscito lo scorso febbraio.

Per l’occasione ha scelto di far cantare i ritornelli a Tormento, suo ex partner nei Sottotono e pietra miliare del rap nostrano. Le strofe sono affidate a Nitro e Nerone, due tra i rapper più tecnici della scena che si incastrano alla perfezione sulla base di Fish.

Il brano ironizza sul fatto di essere “fucked up” ossia “fottuti” nella testa, sia a causa dello stress della vita da artista che per l’abuso di alcol e marijuana. Le barre dei due sono fitte di citazioni e paradossi divertenti.

“Ma non mi rompere il c*zzo
Se ho trent’anni mi sballo
Pago le tasse e mi faccio
Giusto qualche cannetta
che io se sbaglio con l’alcol
Torno a casa di fretta
E picchio il figlio di un altro”

“Sono veneto col fegato marcio
di Umberto Smaila
E sogno di lanciare un razzo
Su Temptation Island”

Big Fish non ha ancora annunciato se Torcida e Fuck’d Up saranno inseriti in un album o seguiti da altre uscite. Quello che è certo è che è riuscito ad arricchire l’offerta rap italiana con sonorità che mancavano da molti anni.

In un momento così favorevole per la musica hip-hop, questo sound potrebbe avere la fortuna che non avevano avuto vent’anni fa.

L'articolo Fuck’d Up, il nuovo singolo di Big Fish con Tormento, Nitro e Nerone proviene da Rapologia.it.