Fuori il video di Sono Davvero Solo, il terzo singolo di Abissi, l’ultimo album del rapper marchigiano classe ’93.

Schiele, all’anagrafe Andrea Speca, è una delle promesse draftate da Glory Hole già da qualche anno. Originario marchigiano, nato a San Bendetto del Tronto, oltre a vantare ormai del supporto dei due nomi più importanti della sua città, Dj West & Claver Gold, ha a sua disposizione anche una discreta esperienza ‘cinematografica’ in quanto esperto di cinema e laureato in accademia.

Dopo Il sole dall’est e Piranha & Serpenti, il terzo singolo estratto da Abissi, il suo ultimo album pubblicato per Glory Hole lo scorso anno, è un brano dalle tinte fortemente introspettive, dall’animo solitario e dall’impercettibile malinconia. Schiele parla della solitudine, del modo in cui lui – come tutti noi, in fondo – è costretto a farci i conti, ad affrontarla, a considerarla un aspetto imprescindibile dell’esperienza umana.

Su una produzione di Dj West davvero interessante, arricchita dal ritornello affidato a Cristiano Pagani, il rapper in Sono Davvero Solo si lascia andare in un viaggio senza accompagnatori, citando artisti – Battisti, Bowie, Battiato – che prima di lui hanno intrapreso lo stesso sentiero.

“L’ho fatto solo con la voglia di tuffarmi dentro questa sensazione e coglierne tutti i lati, forse per esorcizzarla, oppure per imparare a conviverci. La solitudine è nelle storie di tutti, oggi è perfino uno strumento politico; è qualcosa di attuale, che mi tocca, per questo sentivo il bisogno di parlarne”.

Il video è ambientato nei surreali paesaggi ghiacciati finlandesi e concluso da un enigmatico e inaspettato colpo di scena, realizzato dallo stesso Andrea Speca con la collaborazione di Chiara Gualtiero.

Vi lascio qui il solito link per poter osservare i bellissimi paesaggi nel video di Sono Davvero Solo, buona visione!

Correlato:

L'articolo Sono Davvero Solo è il terzo singolo estratto da Abissi di Schiele proviene da Rapologia.it.