La classe non è acqua, ma il ritorno di Tormento sì, anzi è Acqua su Marte. E questa volta lo fa con grande stile assieme ad un ospite d’eccezione: J-Ax.

Sono state due icone importanti della scena hip-hop degli anni ’90. Entrambi con i loro rispettivi gruppi, Sottotono e Articolo 31 hanno segnato la storia del rap in Italia. Le loro strade sono state più o meno parallele in quegli anni, erano entrambi mainstream, ancora prima che questa musica prendesse il sopravvento nel mercato musicale del nostro Paese. Sono stati tra i primi artisti a trasmettere questa cultura ad un pubblico più vasto, tanto che all’epoca erano considerati troppo commerciali da chi ascoltava il rap, che riteneva dovesse essere e rimanere principalmente underground.

Tormento e J-Ax però, in tutti questi anni, hanno sempre portato avanti i loro progetti senza mai incontrarsi artisticamente, come se tra loro ci fosse stata una sorta di rivalità o forse una “mancanza di affinità” che potesse fargli condividere un progetto unitario. Finalmente però, questa sensazione è stata categoricamente smentita da entrambi, non solo a parole sui social ma anche nei fatti. Questo sogno di vederli cantare insieme si è concretizzato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Acqua su Marte ft @j.axofficial ?? Prod @sdjmmusic ???????? 29 03 2019 @timerecordsofficial ?? @janiranoa mgmt ??

Un post condiviso da Tormento (@tormentothereal) in data:

Dopo esattamente vent’anni, possiamo davvero dire che “tutto è possibile” come quello di aver trovato l’Acqua su Marte, titolo del nuovo singolo di Tormento feat. J-Ax.

Il brano prodotto dagli SDJM e scritto con la partecipazione di Raige, ha raggiunto i primi posti in classifica, e ascoltarlo è una vibrazione unica. Capiamo subito che tra i due artisti non c’è mai stato nessun dissidio ma che invece questa collaborazione è frutto di stima reciproca e di due talenti, che uniti, possono far emozionare ancora il pubblico come lo facevano negli anni d’oro del rap italiano.

Tormento con il suo inconfondibile timbro soul e J-Ax con il suo stile funk, ci proiettano in un immaginario americano, come appunto dice Ax:

“Varese era il New Jersey,
Milano New York”

Un pezzo amarcord, un grande regalo per tutti i fan che sono cresciuti con i loro album, ma non solo; una grande dimostrazione di professionalità e di stile che le nuove leve del rap/trap devono solamente prendere come esempio.

Il video diretto da Matteo Colombo è uscito venerdì 5 aprile, racchiude un messaggio importante e molto profondo: quello di due artisti che sono sempre stati guardati dal grande pubblico con ammirazione ma anche con gran stupore e incredulità, perché la musica che hanno sempre portato avanti con passione, in quegli anni non sempre era stata compresa da tutti. Ma ora, nel 2019, insieme possono dire che questa missione è stata finalmente compiuta e riconosciuta come un successo. E che l’unione di due grandi artisti come loro, è sicuramente una certezza!

In attesa del nuovo album solista di Tormento, godiamoci il video di Acqua su Marte:

 

L'articolo Acqua su Marte: online il nuovo video di Tormento e J-Ax proviene da Rapologia.it.