Leggi il Testo Ultimatum Drimer. “Ultimatum” è una canzone di Drimer prodotta da Ric De Large, featuring Egreen, Mattak e Dj MS. Ultimatum Lyrics

Testo Ultimatum Drimer Egreen Mattak Dj MS

Vuoi vedere un cadavere? comincia unendo tra loro queste pagine lettere dal carcere ne scrivo tutti i giorni fuori è un mondo buio e solo se ti uccidono apri gli occhi io mai avuto problemi a differenziarmi come loro ai tempi a discriminarmi ora però ill Bocia è pagato per stare nei dischi degli altri mi farò io i dissing visti questi testi tristi da anni “non essere modesto sii umile” lo ripeto allo specchio mentre penso a come chiuderle bene intendo per ‘sti incastri del cazzo è un attimo sai me ne intendo, non ti illudere come non devi provare ad illuderti di fare quello che noi facciamo con i numeri non c’è mai stato un trono per il culo dei sudditi io non guido sporco come Ludacris io ho un flow che è fuoco sopra i giudici da un po’ sono pronto per gli undici

se non Drimer chi? illuminami!

Vuoi vedere un morto? quando scrivo il mio braccio sinistro è San Quentin non canto un cazzo ma per ‘sti colleghi sono R. Kelly vieni a vedere man quanto qui non conviene stuzzicare un vecchio ebete senza il suo bel catetere splash! Fratello fatti ‘sto gargarismo mi chiudo in casa con ‘ste pazze e faccio un esorcismo quando le chiudo dal vivo sembra che è sceso Cristo quando le chiudi decripto e denoto il fantinismo non faccio balli Fortnite, vivo queste Hip Hop life mischio veleno e bad vibes col gin dry, aight?! O.G. come un Pentium 2 giocando a Doom come il clamore con i Cypress con Temples of Boom se c’ho voglia però sono un visionario checka il calendario G Fantini nuovo Severini non m’importa se ti fidi o no alla porta: Altafini non leggo quello che scrivo penso più veloce ho più che voce, sangue Nicolino docet più feroce mordo non si scuoce

più che di una quaglia tu salti la noce

Vuoi vedermi deceduto col ventre ceduto e invece suchi perché qualsiasi avversario se ne esce muto mi vuoi in forma come i rapper trash ma non mi fido di ‘sti stronzi come di chi non sceglie i Frosbies dentro Bandersnatch tu che copi questi flow, bhe non sarai mai nell’Hall of Fame cerchi di essere uno forte però mi sa che non lo sei se vuoi farmi dei blowjob cosa vuoi che dica? Boh, okay ma non succhi soffi, sembri John Coltrane i parassiti li schivi, però sei lì che mi scrivi e sembri moscio, come quando sono appassiti i grissini perché hai le groupie in città, pensi la city ti stimi ma è solo perché hai più pubblicità che nei siti di streaming cammino sul beat ogni impronta ti suona te parli di flusso il mio conta è un icona tu sei uno che non s’impegna si sfonda di roba si sveglia e si compra un diploma Drimerino G Fantini Mattak tu non sei pronta riprova

combo leggendaria non per caso fra se leggi Matto è il riocontra di: Toma!

Testo Ultimatum Drimer