Trip tossico quello che Merio ha pubblicato in streming Spotify venerdì 1 dicembre. Prima ufficiale per il duo formato da Merio & Robroy aka TrappTony nel viaggio esplicito raccolto sotto il titolo di “Toxic”, da oggi, disponibile anche su YouTube accompagnato dal video diretto da Luca Spagnoli e girato in alcune locations scelte appositamente fuori dalla civiltà, proprio per rimarcare il suo disappunto verso tutta la tossicità psicologica della nostra società.

Il nuovo progetto discografico di Merio è in arrivo per il 2018. Se volete scoprire tutte le novità sul suo lavoro, recuperate l’intervista realizzata con lui qualche mese fa!

Ecco un breve estratto:

Quando arriva il disco?
Uscirà ancora qualche sorpresa prima che arrivi il disco.
Per il progetto ho in mente l’inizio del prossimo anno. Febbraio/Marzo al massimo.
Il disco in realtà è quasi finito e come ti dicevo prima, l’80% è prodotto da Bosca, ma sto andando oltre per vedere se qualcosa lo sostituisco o magari aggiungo. Finché il ferro è caldo, batto!
A parte qualcosa con i ragazzi inglesi, il disco è tutto lavorato in Italia. Oltre a Bosca ci saranno le produzioni di Robroy aka TrappTony…