Domity ha pubblicato l’album Fulton per Full Clip di Davide Borri, su tutti i digital stores. Dopo un lungo periodo di lavorazione di circa un anno, nel quale il rapper napoletano ha pubblicato i singoli Domiziana, Pagine su pagine e Doppia identità, vengono finalmente pubblicate le 13 tracce dell’album. Si notano influenze che spaziano dal sound classico del rap statunitense degli anni ’90 fino alle correnti più recenti. Un album di sperimentazione, caratterizzato anche da ritornelli e bridge dai toni R’n’B. I testi racchiudono la società contemporanea, e non nascondono tematiche quali immigrazione, violenza sulle donne, rapporto con la religione e con la politica. Tematiche di un certo spessore che sono alleggerite dagli esercizi di tecnica, di stile e da un pizzico di autocelebrazione. Joe Canc  ha reaizzato gran parte delle produzioni, ma ben 5 delle tracce sono curate dallo stesso Domity. I bridge e i ritornelli sono l’unico esempio di collaborazione di tutto Fulton, e vedono la partecipazione di Djarah. Alessandro Sgambati si è occupato di registrare, mixare e masterizzare Fulton presso  lo Studio emme61. Luca Scaliaha, invece, realizzato la cover.