Leggi il Testo CBR Gast. “CBR” è una canzone di Gast con Noyz Narcos estratta dall’album “Star Roller“. CBR Lyrics

Testo CBR Gast Noyz Narcos

Le mani a mollo prima che cadesse il muro Savage Boys su tutti i bus Tu ti sei fatto giusto qualche muro Gast e Noyz il pasto nudo Champagne Krug e pesce crudo Wild Boys faccio GTA

Countdown pe’ ‘l tuo fottuto culo

Fanculo guardie giudice e PM In strada non sorrido per CBN

Scompaio giù in un vicolo, CBR

Fantasma, non esisto Salvo conti, brucio ponti, violo mondi Provo solo a divertirmi un po’ Invischiato tengo il minimo In testa ho statue e giardini De Chirico Divento quello che assimilo Non evolvere, ti uccidono Pillole placano il sintomo Se passi lo stop tu voltati Se ti piace perdere puntiamo al top Chi ci ricade c’è sì ma non me Sto nel locale animale da show Sì correre per la mia causa è il mio sport Se sono tagliato per te è la mescita Sono il prodotto moltiplica lordo sinusoide e grafici in crescita Cervello esercita Se non lo perdi no non lo ottieni Polmoni pieni Calici su, con sta merda ce ceni Contatti ceceni Le vie del signore incredibili Sì sopravvissuto tra cimici Decodificando codici Leggendari tipo AC/DC Leggono ciò mentre digiti Visioni in salotti dorici Eh? Lo senti? Il diavolo è qui (eh?) Durare come un CD Ho la bibbia nel PC Qui nel PC

Ho la bibbia nel PC

Fanculo guardie giudice e PM In strada non sorrido per CBN Scompaio giù in un vicolo, CBR

Fantasma, non esisto

Check! Fanculo ste merde, stronzi sperano che perda (secco!) C’ho un esercito di stronzi in strada fuori per sta merda (se se se) Bruciamo quest’erba super che sembra appena uscita da ‘na serra Per sta merda noi ce famo notte, ve famo la guerra Escile, rime a cannone fori di proiettile Prendile e damose Facce famose sulle segnaletiche Prendile e damose! Contro di me zi’ già parti male Semo venuti per fasse male Mettite in file pe’ il crew del male Lime e Tequila col sale col mio commensale Esco con quattro collane Entro nel taxi col cane Cazzo te pensi di fare Per te c’è un nome ed è “Infame” Secco affilate le lame Torno nel blocco coi doni, che sembro babbo natale Piuttosto paro Natale ragazzi fuori Fuori dal mare col cazzo fuori Portaje un mazzo di fiori alla donna tua che sta in lutto già Avvisa tutti sto cazzo de rap (oh!) Sta merda culto ritorna in città Al top sul tetto del mondo le stelle ci guidano (seh!) Da dove vengo sai come guidano Schiaccia il pedale nel vicolo milza e pannicolo crudi Per questa laurea di strada ho accannato gli studi

Incubi da quattro muri rinchiusi a contare i minuti (mai)

Fanculo guardie giudice e PM In strada non sorrido per CBN Scompaio giù in un vicolo, CBR

Fantasma, non esisto

Testo CBR