Nicki Minaj è tornata dopo qualche settimana di assenza dai social media: il video di Hard White è il nuovo regalo per i fan.

Dopo il remix di Good Form insieme a Lil Wayne, Nicki Minaj ha scelto Hard White come nuovo singolo. Il brano, prodotto da Bo1-da (Controlla di Drake) e Illmind (Love Yourz di J. Cole), è incluso nell’ultimo lavoro della rapper, Queen (#2 nella Billboard Hot 200 e disco di platino in America).

La traccia era stata leakkata con il titolo di Half Back nel periodo di rilascio di Chun Li e Barbie Tingz, destando non poco scalpore. Ad un certo punto, infatti, sentirete Nicki Minaj rappare “Uh, I ain’t never play the h* position/I ain’t ever have to strip to get the pole position“. Il pensiero di tutti era andato immediatamente a Cardi B, la spogliarellista (I ain’t never have to strip) divenuta rapper, che nel 2017 è riuscita a piazzare la propria Bodak Yellow in vetta alla Billboard Hot 100 (pole position).

Ai microfoni di Beats 1, Nicki ha poi negato di voler dissare Cardi, dato che questa canzone era stata scritta nel 2017 per More Life di Drake. Tra le barre, troverete anche un rimando (Ayo, just last week I told ‘em to pick a side) a No Frauds, singolo di Onika uscito – per l’appunto – nel 2017, il cui coro recitava “pick a side, pick a side!“. Nonostante ciò, i rapporti della rapper con Cardi sono deteriorati al punto che questa ha tentato di aggredire Nicki alla New York Fashion Week: il resto della storia lo conoscete già.

Half Back è stata poi masterizzata ed inclusa in Queen, sotto il nome di Hard White. Il brano presenta un beat hip hop molto scarno, sul quale Nicki Minaj sputa una barra dietro l’altra. Il titolo originale (Half Back) viene ripreso nel ritornello: la rapper fa notare agli ascoltatori il duro lavoro per il quale non ha mai ricevuto il giusto riconoscimento:

“Work hard, just to get half back/Used to work hard, just to get half back/Now I’m gettin’ to it that way (Straight up, straight up)/I ain’t coming through unless the bag straight”

Nei due versi che arricchiscono la canzone, Nicki Minaj celebra sé stessa come la regina del rap game, nonché come una dei G.O.A.T. di tutti i tempi. Non viene poi risparmiata una frecciatina a tutte le donne che in questi anni hanno cercato di prendere il suo posto:

“Anything that Nicki do, you know they knock it off/Put my crown on again, and I’ma knock it off”

Il video di Hard White, diretto da Mike Ho, è stato annunciato soltanto ieri e presenta scene dalle tinte dark ed outfit stravaganti. Vedrete Nicki Minaj attorniata da guerrieri non morti, pronti a sbranare chi osi mettere in dubbio lo status della loro regina. Con questo filmato, la rapper si è tolta anche qualche sassolino dalla scarpa: troviamo, infatti, uno scorpione fatto a pezzi, probabile segno della fine della sua relazione con Drake, e un Grammy arrugginito. La first lady della Young Money, nonostante varie candidature, non è mai riuscita a vincere un grammofono d’oro e, nell’edizione del prossimo 10 febbraio, è stata completamente snobbata.

La Queen Era ci sta riservando dei video davvero pazzeschi: cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Consigliati da Rapologia.it

L'articolo Nicki Minaj è la regina dei non morti nel video di Hard White proviene da Rapologia.it.