A sei mesi dal ritiro, il rapper degli OTR/Gente Guasta torna con il video di Il Miracolo Di Fatima.

Lo scorso giugno Esa aveva sorpreso tutti annunciando un ritiro dalla scena rap dopo aver dato tanto, in particolare nella prima decade degli anni 2000, decidendo così di dedicarsi esclusivamente ad una carriera di pittore, scrittore e produttore.

Passando i mesi, tuttavia, qualcosa deve essere cambiato e lo ha spiegato lui stesso nei giorni scorsi sui social network:

“Chiuso lo sciopero del Rap. Si ritorna a lavoro sui microfoni e campionatori. E’ ufficiale. Torno sulla scena perché c’ho voglia di rappare. Non mollo la pittura, anzi la ringrazio due volte perché sicuro è la forma di espressione che mi permette di ricarire le enercgie quando non ho la testa per suonare. Ascolto musica e dipingo.

Ringrazio i ragazzi che sono passati negli ultimi mesi a registrare nel mio studio per avermi dato la voglia di rimettermi in gioco. La forza e l’entusiasmo degli artisti e amici che
collaborano alla mia visione mi hanno ispirato molto. Anche le ultime uscite dei Mostri Sacri come il Colle, Cor Veleno, Speaker Cenzou, Inoki e Alien Army sono state una grossa motivazione per ritornare in pista. Non ultimi i vostri messaggi che sono arrivati quotidianamente facendomi capire che per molta gente, anche se non è
la maggioranza, la mia musica è importante. Grazie di Cuore.”

L’affetto ricevuto e la passione e dedizione al rap di alcuni suoi colleghi, piccoli o grandi, gli ha così fatto cambiare idea e, il giorno dopo questo suo annuncio, ha pubblicato online un nuovo brano intitolato, non a caso, Il Miracolo Di Fatima. Esa vede quindi questo suo ritorno come una sorta di miracolo, a conferma di come prima credesse nella sua posizione presa di appendere il microfono al chiodo.

In questo suo nuovo brano,  ci parla di gioie e dolori, dalle difficoltà di vivere a Milano – “compongo liriche, in bilico sul limite, nella city dove vivere è impossibile” – alla sua famiglia, passando per la rinata voglia di portare rime sopra il beat:

“C’ho famiglia non c’ho tempo per sti pesi morti
Quando parte il beat, occhio a quel che porti
Solo qualità, scusa se la confezione è basica
La mia musica è il miracolo di Fatima”

Il Miracolo Di Fatima è uscito accompagnato da un videoclip diretto da Mold Factory e potete vederlo di seguito. Buona visione e buon ascolto.

Bentornato Prez!

Foto di Fabio Zito.

L'articolo Esa cambia idea e torna a rappare con l’inedito Il Miracolo Di Fatima proviene da Rapologia.it.