Leggi il Testo Non ti devo niente Dj Dropsy. “Non ti devo niente” è una canzone prodotta da Dj Dropsy featuring Jake La Furia e MostroNon ti devo niente Lyrics

Non ti devo niente Testo Jake La Furia Mostro Dj Dropsy

In testa ho cappelli sul nero e lobi brillanti più su di due taglie Ma se avessi i capelli davvero Probabilmente io in testa avrei un mullet Zero Maison Margiela , Jordan sei nera

Guerra e carriera, Nelson Mandela

Flow Minotauro, Antonio Nogueira
Setto deviato, Glover Teixeira

Malo, nel vicolo si mangiano il pesce piccolo Per mano, bracciale ai polsi, nomi dentro un fascicolo (yeah)

Polveri bianche danno paranoie

Fra il cuore che cerca una moglie Ma l’occhio vuole la sua parte, zio Cerca ‘ste giovani vergini ascendenti troie La mia città è piena di rapper Che abbaiano come dalmata Sono mega fake Sono macchine per le chiacchiere : sono blablacar I ragazzi guardano la tele (la tele) E poi insanguinano Milano Bruciano volti di San Michele e si trasformano in Savastano Abbiamo microfoni d’oro in mano Come premio per la carriera Abbiamo le mani in preghiera Alle 10 e 10 al volante di un Porsche Carrera Parliamo di flow, tu sei il primo dei primi Io sono Primo Carnera Ripeto parliamo di flow, apri grande

Io mi tiro giù la cerniera

Flow Minotauro, Antonio Nogueira
Setto deviato Glover Teixeira

Malo, nel vicolo si mangiano il pesce piccolo Per mano, bracciale ai polsi, nomi dentro un fascicolo Mano

Per mano

Ciao piacere, sì come ti chiami? Bene, ora fammi un deepthroat [?] ti cosparge di benzina, io lancio lo Zippo Parli di puttane nei tuoi testi Mi sa che fai meglio a stare zitto Che la troia che ti scopi è così brutta Che può entrare negli Slipknot Io sono partito da tre metri sotto terra (ok) Ho messo il mio nome nel gioco e mi sono imposto Passo col mio rapper che si definisce un mostro Prima pensa a questa mia bella faccia di merda Se ti presto la mia vita per un giorno Torni in te stesso che sei ritardato Tuffati nel mio passato Doppio carpiato sul marmo ma danza in sto piano Guarda quanto ho costruito in tutti questi anni (guarda) Io se muoio posso dire di aver fatto un pezzo insieme a Jake Tu ancora che parli (coglione!) Tra sacrifici, delusioni Amici morti e sogni infranti Traditrici, drammi, cicatrici, grammi Noi ne siamo usciti intatti

E non ti devo niente

Malo, nel vicolo si mangiano il pesce piccolo Per mano, bracciale ai polsi, nomi dentro un fascicolo Malo

Per Mano

non ti devo nente Jake La furia Mostro
non ti devo nente Jake La furia Mostro

Non ti devo niente Testo Jake La Furia Mostro Dj Dropsy