Forse ricorderemo questo giorno come il più buio che l’ambiente del Rap Trap Italiano abbia mai passato.

Ieri sera, poco prima del concerto di Sfera Ebbasta alla discotecaLanterna Azzurra” di Ancona, mentre i ragazzi ballavano in attesa del concerto è scoppiato il panico.

Presumibilmente qualcuno ha spruzzato il solito e maledetto spray urticante all’interno del locale, le persone sentendo l’odore acre nell’aria si è portata verso le uscite di sicurezza, alcune di queste presiedute dai buttafuori che rimandavano il pubblico indietro non facendole uscire. (Così raccontano i testimoni)

Le persone si sono affollate verso l’unica uscita aperta, su un ponticello causando una calca indescrivibile e cadendo dopo il crollo della balaustra nel fossato sottostante, sono morte 6 persone (5 minorenni e una mamma che accompagnava il figlio), ne sono rimaste ferite 35 tra cui 12 in gravi condizioni.

Il locale al momento è stato posto sotto sequestro e gli inquirenti stanno sentendo gli addetti alla sicurezza presenti nel locale.

Siamo vicini a tutte le famiglie coinvolte.

#Corinaldo (AN) #8dic, nella clip il drammatico intervento dei #vigilidelfuoco nella discoteca dove hanno perso la vita sei giovanissimi pic.twitter.com/b9xjMiWp1k

— Vigili del Fuoco (@emergenzavvf) December 8, 2018