Leggi il Testo Marginale Danti. “Marginale” è una canzone di DantiColapesce prodotta da Michele Canova. Marginale Lyrics

Testo Marginale Danti Colapesce

Non parlo bene inglese Scusa, tu di dove sei? Qual’è il paese? Tanto c’è Google Translate e tu mi prendi in giro Io fisso la tua bocca rossa di vino Lacrime di vodka sul tuo viso Troppa luce in questo locale, sembra San Siro C’è un problema non riesco a capire O forse è mattino

O sei tu che illumini tutto e…

Non ti riesco a guardare senza gli occhiali da sole e e tutto il resto è marginale È una botta di luce che fa quasi male e non ti riesco a guardare E tutto il resto è marginale

È marginale.

Non parlo bene inglese e neanche più italiano dopo mezzo bar insieme alla fine ci capiamo Questa macchina è un rottame, con te dentro sembra nuova distruggo l’autostrada Sono un pazzo al fianco di una supernova e intanto la radio che passa, luce a San Siro troppa luce non riesco a guidare

È quasi mattino o sei tu che sei troppo vicino e…

Non ti riesco a guardare senza gli occhiali da sole e e tutto il resto è marginale È una botta di luce che fa quasi male e non ti riesco a guardare senza gli occhiali da sole e e tutto il resto è marginale

È una botta di luce che fa quasi male e

Non ti riesco a guardare E tutto il resto è marginale Non ti riesco a guardare E tutto il resto è marginale

È marginale.

Testo Marginale Danti Colapesce