Devo essere onesto: non pensavo che un disco dei Black Eyed Peas potesse piacermi ancora. “Masters Of The Sun Vol.1” invece mi ha stupito in positivo. Sarà che la prima traccia è “Back 2 HipHop”, un inno alla musica Rap registrato insieme a Nas oppure sarà l’abbandono di Fergie (che dava al gruppo quel nonsocché di pop, davvero fastidioso).

The Black Eyed Peas - "Masters Of The Sun Vol.1"
The Black Eyed Peas – “Masters Of The Sun Vol.1”

Il gruppo originario di Los Angeles pubblica oggi il video del brano “Yes Or No”, pubblicato in occasione del “voto di metà mandato”, al quale sono tenuti a rispondere gli americani: una specie di referendum per confermare o tradire la fiducia dell’attuale presidente Trump.

Il brano è prodotto da will.i.am e da U-N-I, mentre il video (che si svolge tutto all’interno di una ipotetica “scrollata” Instagram) è girato da Shadae Lamar Smith.

Un consiglio per chi conoscesse i BEP solo grazie al loro terzo album, quell’“Elephunk” pieno di Hit commerciali: andate ad ascoltarvi i primi due dischi del trio composto da will.i.am, apl.de.ap e Taboo; “Behind the Front” (1998) e “Bridging The Gap” (2000) sono due piccoli tesori che non dovrebbero essere dimenticati.