La Nazionale Hip Hop incontrerà il St Ambroeus a Segrate il 17 novembre alle ore 16. Si tratta di un match che vede coinvolte due squadre particolari, la prima è un progetto di charity fondato da ShadeEddy Veerus de Il PaganteRoofioShiva e molti altri rapper e producer. Mentre il  St Ambroeus è la prima squadra fondata e presieduta da rifugiati politici a esordire in FIGC a Milano. Questo incontro è finalizzato al raccoglimento di fondi per Più Unici Che Rari Onlus, associazione gestita direttamente dai genitori di bambini affetti da una rara malattia neuro degenerativa chiamata Sindrome di Alexander a cui non è ancora stata trovata una cura. Aiutare chi soffre unisce indiscriminatamente ogni membro di una comunità come quella di Milano. Ed è per questo che la NHH ha scelto di includere i ragazzi del St Ambroeus con le loro storie, la loro determinazione, il coraggio di aiutare chi soffre nella stessa realtà metropolitana milanese. Con questo evento viene messo in risalto un concetto semplice: ottenere una comunità nella quale le differenze uniscono e non dividono, in cui l’obbiettivo va oltre il mezzo impiegato per raggiungerlo. Il mezzo è la Nazionale Hip Hop, il St Ambroeus FC, siamo noi, siamo tutti.

#siamotuttimilano

Questo è il primo evento di solidarietà inclusivo su progetti concreti nella città di Milano.