I Cor Veleno tornano con un nuovo lavoro: Lo spirito che suona.
Il progetto è il sesto album in studio del collettivo romano, orfano dal 31 dicembre 2015 del compianto Primo Brown. Lo spirito che suona è disponibile dal 26 ottobre 2018 per Music First.
Prodotto da Squarta e Gabbo Centofanti della squadra Rugbeats, le rime di Primo e Grandi Numeri delineano un nuovo corso del rap in Italia, portando ancora una volta una boccata d’aria fresca nella scena musicale, con arrangiamenti tra i denti e testi ispirati come mai.
Risultato di esperienze importanti come l’evento PR1MO – guarda il live dello show – , l’album rappresenta un nuovo passo nella carriera della band. Il concerto tutto esaurito nel 2016 all’Atlantico di Roma – leggi il nostro report -, ha riunito i principali rapper della scena italiana in un live show di due ore. Il brivido di essere tutti, sia il pubblico che gli artisti sul palco, riuniti ancora una volta per rendere omaggio al loro comune amico, ha portato al desiderio di portare oltre i confini di una singola notte, lo spirito di Primo.
All’interno dell’album Lo spirito che suona le collaborazioni sono molteplici. Tra queste ci sono quelle con Coez, Gemitaiz, Mezzosangue, Marracash, Johnny Marsiglia, solo per citarne alcuni e ospiti come Roy Paci e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Diciassette tracce che catturano l’ascoltatore e il tutto si chiude con il singolo tributo A pieno titolo realizzato con Danno.