Ve lo avevamo già anticipato qualche mese fa nella nostra intervista a Dj Aladyn: ecco che finalmente esce il nuovo pezzo “Short Waves” per INRI, in collaborazione con due mostri sacri del turntablism italiano: Dj Myke AKA Micionero e Dj Dops.

Il pezzo si ispira all’ attività delle cosiddette “number station”, fiorenti nell’epoca delle grandi guerre, stazioni radio clandestine che trasmettevano in onde corte comunicazioni crittografate, rivolte alle spie coinvolte nei conflitti del secolo breve.

Dj Aladyn

Su questo concept si innesta lo scratch, diventando anch’esso parte della narrazione tra messaggi codificati, criptati, e segnali in alfabeto morse, continuando un discorso su modello di storiche stazioni radio la cui esistenza è stata sempre negata dai governi dell’epoca, andando ad alimentare invece la letteratura complottistica.

Qui sotto i credits del pezzo:

Video Editing & Motion Graphics: Manuele “Tuby”di Siro Produced, Recorded and Mixed by Dj Aladyn Solo scratch “Atención” Dj Aladyn Solo scratch “Fresh” Dj Myke Solo scratch “Ahhh” Dj Dops Drumming “Sp404” Dj Aladyn

Synth & Vocoder: Roberto Pace


Mastering: Marco Zangirolami