Leggi il Testo Piccolino Pepito Rella. “Piccolino” è una canzone di Pepito Rella featuring Junior Cally su una produzione di Foreigner. Piccolino Lyrics

Testo Piccolino Pepito Rella Junior Cally

Oltre che a riempire il portafoglio con qualche soldo Il mio obiettivo è farti chiudere quella fottuta bocca Non ti ascoltavo nel tuo blocco Figurati in quello di un altro In cui tu passi di nascosto Hanno scoperto che sei finto Lo dice pure la tua tipa Ti dice di rigare dritto Mentre aspetta chi se la ficca La macchina la paga papi Il tuo conta ha le ragnatele Esci con quelli che infamavi Proprio come un carabiniere Se dormi, no, non prendi pesci Con la testa sopra il cuscino Rimani uguale, non cresci

Sei il contrario del mio orecchino

Perché sei ancora piccolino Anche coi muscoli e i tattoo Dicono che sei piccolino

Non ti accorgi che cadi giù

Piccolino, piccolino Pane, pane, vino al vino Non domandarti perché resti solo, se poi dopo inculi chi ti sta vicino Metto la maschera per facce finte Milano, Roma, te do due dritte Tu fai il figo per queste due tipe Ma mica lo scrivi che giri su Tinder Per me resti piccolino (piccolino) Potresti fare il ballerino (ballerino) Per gli infami c’ho il vaccino (vaccino) Chiappiamo in due quel bel faccino Quelle skils? Ce ne ho un paio Questa scena sembra un letamaio I produttori sono puttane Qualcuno è onesto neanche per sbaglio Questi li sdraio, quattro a quattro Tipo freesta, senti l’impatto

Sono tipo il vino perché più mi invecchio più divento buono Benjamin Button

Più cresci e più sei piccolino Anche se aumenterai le view Perché ti vedo piccolino Te ne accorgi persino tu Che sei rimasto piccolino Che sei rimasto piccolino Che sei rimasto piccolino

Che sei rimasto piccolino

Pepito Rella e Junior Cally - Piccolino
Pepito Rella e Junior Cally – Piccolino

Testo Piccolino Pepito Rella