Leggi il Testo Rap n’ roll J-Ax. “Rap n’ roll” è una canzone di J-Ax estratta dall’album “Rap n’ roll” (2009). Rap n’ roll Lyrics

Testo Rap n’ roll J-Ax

Oggi ho la luna storta E mi piace E sono ancora in botta E mi piace Sta vita brucia in fretta

E mi piace

Non chiedete cos’è questo suono ai giornalisti È come chiedere a un prete come si fanno i figli Chiedete agli sconfitti dell’era De Filippi (Dov’è) l’antipodo ai tronisti (Chi è) l’antidoto ai cronisti Tra me e Cristicchi sai che differenza c’è? Una è che Biagio Antonacci vorrebbe essere me Senza la paranoia di sembrare innamorato Dover per forza essere bello ed intonato Senza la presenza di Renga, la voce che tenga Nascere alla rovescia non è stata una scelta Ci ispiriamo con l’ombra, non Ambra Ma è una vita stupenda e si fotta la maggioranza A loro piace sempre il ritornello che fa Il ballo dello schiavo col tamburello che fa E non l’ho fatto per Luana, la grana o la fama Ma per trovare l’uscita, non per salire la scala La sola resistenza di cui sono capace

È solo rap n’ roll e mi piace

Liberami dal panico Fino adesso mi è costato ogni attimo Lo faccio nel modo che non si può È rap n’ roll, e mi piace Liberami dal panico Fuori dagli stereotipi

Liberami dal ruolo assegnatomi

Sputo il dramma e vita grama sopra il pentagramma Sta musica italiana è come un pusher che ti sgramma La mia lingua è una lama, la mia voce è una fiamma Per questo la plaza mi ama, per questo Ax mi chiama Dammi il tuo portafoglio e tieniti il tuo disco d’oro Che mi faccio una serata finché non finisco al suolo Sfascio il microfono, l’albergo, e vado via col botto Ricordati che a mali estremi io me ne fotto Non faccio il sociale se poi penso alle bustarelle Con gli occhialini da intellettuale tipo Baustelle O il militante che negli occhi ha l’ambizione È più sincera la distruzione, anzi l’autodistruzione Alzo il volume come un rito voodoo La mattina dopo, in piedi, colazione col rum Io non lo faccio soltanto per la grana e la gloria Ma urlare: “La vita è una troia”, cambiare un po’ la storia Mamma lo so che non sono come volevi e mi spiace

È solo rap n’ roll e mi piace

Liberami dal panico Fino adesso mi è costato ogni attimo Lo faccio nel modo che non si può È rap n’ roll, e mi piace Liberami dal panico Fuori dagli stereotipi

Liberami dal ruolo assegnatomi

Oggi ho la luna storta, e mi piace E sono ancora in botta, e mi piace Sta vita brucia in fretta, e mi piace È rap n’ roll, e mi piace Liberami dal panico Fuori dagli stereotipi

Liberami dal ruolo assegnatomi

Testo Rap n’ roll J-Ax