Leggi il Testo Post Concerto Coma Cose. “Post Concerto” è una canzone dei Coma Cose prodotta da Mamakass. Post Concerto Lyrics

Testo Post Concerto Coma Cose

Coma Cose Yeah

Ah

Volevi fulmini e tempesta? (seh) Allora me la cavo (ah) Se la pioggia fosse transitiva (uh) Io ti temporalo (seh) Tanto tutto è ciclico (eh) Ogni mattina si riduce (ah) Una Sarajevo sulle mie tapparelle Che il sole mitraglia di luce (rattatta) Fame chimica-pisce Cerco nel letto la tua pelle Proteggimi dal tempo che passa Ho la sindrome da Peter Pan di stelle Io debole come la carne (uh) Tu forte come la verdura (ah) Ti ho visto la coscienza (seh)

E per fortuna mi ha fatto paura (ah)

Io rimango (seh, seh) Fino a quando (uh, ah) Non accendo-no le luci (uh, ah) E i bicchieri abbandonati Sanno come ci si sente (seh, ah) Ad essere come diamanti (oh)

Invisibili alla gente

La tua testa è un gigantesco centro sociale (come no, uh, ah) E se per caso stanotte mi gira

Io ci vado a dormire col cane (uh, come no, ah)

La luna si riflette nel naviglio Gange (seh) Se mi taglio una cipolla piange (uh) Odio la musica prêt-à-porter (seh, seh) Can che abbaia non Moroder (ah, woof) Quasi inciampo sopra una bottiglia (eh eh) Apro una Porta Genova senza maniglia (eh) Abbiamo occhi diversi ma uguali La mia ragazza è bella come David Bowie (eh, ah) Ho ancora voglia di combattere (eh) Garibaldi aveva solo mille followers (eh) Questa canzone costa solamente mille lire (eh) Io Spotify, tu spotifasti, ma è meglio il vinile (seh) La tua testa è un gigantesco centro sociale (ah)

E se stanotte mi gira io la vado ad occupare (uh)

Io rimango (seh, seh) Fiino a quando (uh, ah) Non accendo-no le luci (uh, ah) E i bicchieri abbandonati Sanno come ci si sente (seh, ah) Ad essere come diamanti (oh) Invisibili alla gente Io rimango (seh, seh) fino a quando (uh, ah) Non accendo-no le luci (uh, ah) E i bicchieri abbandonati Sanno come ci si sente (seh, ah) Ad essere come diamanti (oh)

Invisibili alla gente

Testo Post Concerto Coma Cose