Leggi il Testo Zombie Slava. “Zombie” è una canzone di Slava prodotta da Pankees. Zombie Lyrics

Testo Zombie Slava

Come gli zombie Come gli zombie Come gli zombie

Come gli zombie

Sveglia alle sette, l’ennesima notte dove non ho dormito niente Io non ho voglia ma cazzo mi serve io devo quindi tiro giù le coperte Faccia da sberle, esco fuori casa le strade son quasi deserte Guardo la gente, le facce da zombie in giro con le anime spente Che ormai non sono più umani, sono diventati dei macchinari Fanno ogni cosa con gli stessi orari Il loro destino è sopra i calendari Passano gli anni, loro restano focalizzati sugli stessi binari

Se pensi che la vita è questo, amico mio mi sa che tu ti sbagli

Non voglio fare la fine di questi zombie Che vivono dentro ai labirinti per topi Tu vedi persone io vedo solo corpi Gli sguardi vuoti Come gli zombie Come gli zombie Come gli zombie

Come gli zombie

Non voglio fare lo stesso lavoro di merda per tutta la vita Ma non vedo nessuna alternativa, io non ho nessun’altra via d’uscita Ricordo me lo diceva mammita: “Slava studia a scuola, non fare finta” Io che bruciavo lezioni, odiavo i professori e poi non l’ho nemmeno finita Ora faccio questo, ogni mattina c’è la sveglia presto, mi vesto, faccio la colazione Dopo esco depresso mentre timbro il mio cartellino lavoro che tanto detesto Io che da bambino mi ero promesso che io non avrei mai fatto lo stesso lavoro onesto Dove ogni giorno fai lo stesso gesto

E guardami adesso

Non voglio fare la fine di questi zombie Che vivono dentro ai labirinti per topi Tu vedi persone io vedo solo corpi Gli sguardi vuoti Come gli zombie Come gli zombie Come gli zombie

Come gli zombie

Io che passo i miei giorni seguendo i sogni Schivando i troppi stupidi intoppi Passo la vita in fabbrica facendo introiti Seguendo i soldi come uno zombie Come uno zombie Come uno zombie

Come uno zombie

Testo Zombie Slava