Bentornati, dopo una pausa più lunga del solito, alla nostra consueta rubrica che segnala i migliori concerti sparsi per la penisola e non solo. Proprio per questo siamo ancora più carichi di novità, quindi non perdiamo tempo e passiamo a elencarvi tutto ciò che non potete perdervi da qui a qualche mese.

Si ricomincia con stasera, venerdì 2 marzo: oltre alla neve, su Milano è prevista una bufera di R’n’B con venature di jazz grazie al concerto di Bilal. Info qui.

Il 7 marzo gli amanti della slam poetry, del jazz, del soul e del rap saranno ben felici di deliziarsi della presenza della poetessa americana Akua Naru, che sarà sul palco del Cox 18 di Milano per portare in scena il suo nuovo album The Blackest Joy. Info qui.

Il 9 marzo un evento tutto al femminile, capitanato dalla crew Fly Girls: la nona edizione di Ladies First, jam che riunisce tutto il meglio dell’mcing, del djing, del writing e del b-boying in rosa. Info qui.

Ottime notizie anche per gli amici di Torino e dintorni: lo storico Sottodiciotto Film Festival quest’anno ha uno speciale focus sul cinema hip hop e dintorni, con una lunga rassegna di eventi, mostre e proiezioni speciali. Noi di Hotmc ci saremo, quindi ve ne parlaremo più diffusamente non appena il programma dettagliato verrà diffuso: per ora vi basti sapere che l’anticipazione della kermesse è prevista per il 9 marzo, con un dj set di Donald D (info qui) e dal 14 marzo al 28 aprile un’esposizione delle bellissime foto di Martha Cooper, che ha immortalato le origini della scena hip hop newyorkese (info qui). Per restare aggiornati sugli eventi del festival, che si svolgerà dal 16 al 23 marzo, clic qui.

L’11 marzo sbarca in Italia, e più precisamente a Milano, Playboy Carti. Data la grande richiesta di biglietti, l’evento è stato spostato in una location più grande, al Fabrique: tutte le info qui. Ci saremo anche noi di Hotmc, quindi stay tuned per nuovi aggiornamenti.

Torniamo a qualche bella notizia per gli amanti del soul e del jazz: il raffinatissimo Omar – magari non lo conoscete, ma è il classico cantante preferito del vostro cantante preferito, tipo di Erykah Badu, per intenderci – è in arrivo in Italia con due date. Nello specifico, sarà il 15 marzo a Firenze e il 17 a Milano. Il consiglio è di non perderselo. (Continua dopo la foto)

Non ancora annunciate, ma già sicure, due date italiane dei Camp-Lo, il 24 e 25 marzo: più info non appena disponibili.

E sabato 24 marzo arriva a Milano anche Onra, straordinario beatmaker e producer di Detroit, in compagnia del collega Tall Black Guy. Se non lo conoscete, non c’è migliore occasione che conoscerlo dal vivo: info qui.

Dal 29 al 31 marzo, torna una grande certezza: l’Under Festival di Ravenna. Ve ne abbiamo già parlato e ve ne parleremo ancora, tutte le info qui.

Il 30 marzo, i leggendari Pharcyde suoneranno a Milano! E per un’occasione da non perdere: si tratta infatti delle celebrazioni del 25esimo anniversario del seminale album Bizarre Ride II the Pharcyde, che verrà suonato nella sua interezza. Una chicca per tutti gli amanti della west coast anni ’90, insomma: dettagli qui.

Sempre in calendario anche le due date italiane del rapper irlandese (ma trapiantato in Georgia) Rejjie Snow, uno dei nomi più quotati del momento a livello di hype: sarà il 4 aprile a Bologna e il 5 a Milano.

Ad aprile arriva dalle nostre parti anche Lord Finesse, direttamente dai D.I.T.C., per due date: il 6 a Milano e l’8 a Bologna.

Il 14 aprile è il turno di Afu-Ra e Jeru the Damaja a L’Aquila, insieme per una serata imperdibile! Info qui.

Annunciata anche la primissima data italiana di NF, il 23 aprile a Milano! I biglietti sono già in vendita e potete acquistarli qui.

Passiamo poi a Macklemore: come sapete se avete cercato di accaparrarvi i biglietti della sua doppia data a Milano (il 21 e 22 aprile), i posti disponibili sono andati esauriti in pochi minuti. Rallegratevi, però, perché è notizia di pochi minuti fa che l’artista ha aggiunto anche una data estiva, il 3 luglio a Roma. I biglietti saranno disponibili in prevendita da lunedì 4 dicembre alle ore 11.00: tenete d’occhio questo link.

l’11 maggio è stata annunciata l’imperdibile tranche italiana del tour di Sam Smith: più precisamente, l’11 maggio a Milano e il 12 a Verona. Tutti i dettagli qui.

Il 16 maggio, invece, arriva a Milano uno dei jazzisti in assoluto più amati dai rapper di ieri e di oggi, Kamasi Washington. Il suo straordinario show sarà l’anteprima primaverile del tradizionale Linecheck Festival: più info qui.

Il 17 maggio arriva in Italia, a Milano, anche G-Eazy, uno dei perfetti anelli di congiunzione tra rap e pop: tutte le info qui.

Annunciato anche il primo cartellone del sempre ottimo Locus Festival: il 7 luglio sono in arrivo a Locorotondo R+R = NOW, ovvero il supergruppo di Robert Glasper, Terrace Martin, Christian Scott, Atunde Adjua, Derrick Hodge, Justin Tyson e Taylor McFerrin; info qui.

E sempre il 7 luglio, uno dei tasti più dolenti della nostra rubrica (almeno, per chi non si è accaparrato i biglietti): il primo e unico concerto italiano di Eminem, a Milano. Le prevendite sono andate del tutto esaurite in poche ore e dalla regia ci comunicano che non verranno riaperte, perché gli oltre 70.000 posti disponibili si sono letteralmente polverizzati. Il nostro consiglio, se vi siete persi i biglietti, è NON rivolgervi a circuiti di secondary ticketing ma di guardare i post sull’evento ufficiale di Indipendente Concerti, perché parecchie persone stanno già vendendo i propri biglietti in quanto impossibilitati ad andare. Eviterete di ricomprarli a prezzi folli e farete un favore a chi a malincuore deve rinunciare ad essere presente. (Continua dopo la foto)

L’8 luglio il supergruppo formato da parte dei Public Enemy, parte dei Cypress Hill e parte dei Rage Against the Machine, ovvero i Prophets of Rage, arriva a Milano: info qui.

Il 10 luglio, uno dei nomi più caldi dell’R’n’B americano arriva a Milano: Khalid. Ha solo diciannove anni ma ha già collaborato con i più grandi, da Kendrick Lamar in giù, perciò vale davvero la pena vederlo sul palco: info qui.

Altra grandissima novità è l’arrivo dei Gorillaz, per la prima volta in Italia. Suoneranno nell’ambito del Lucca Summer Festival il 12 luglio, e la prevendita è disponibile: questo è il link per tentare la sorte.

Last but not least, per chi non disdegna l’elettronica: annunciati anche MGMT + Justice il 17 luglio a Milano (prevendite qui) e i Chemical Brothers a Roma il 19 luglio (prevendite qui).

Vi lasciamo con una nota di speranza: si dice in giro (e sottolineiamo si dice in giro) che ci sia una trattativa in corso per una data di Beyoncé + Jay-Z allo stadio di San Siro a Milano. Se incrociamo le dita tutti insieme, magari qualcosa succede davvero. Proviamoci.

E con questo è tutto, se abbiamo dimenticato qualcosa ci trovate su Facebook. Alla prossima!

Classe 1984, inizia a scrivere su Hotmc nei primi anni '00 e dal 2005 ne eredita la gestione. Vive a Milano, dove un po' scrive (Hotmc, Musica Jazz, Rolling Stone, Red Bull Musica eccetera) e un po' fa radio (Babylon, Stay Soul, RadioBattle e Nessuno Mi Può Giudicare, tutti in onda su Rai Radio2). Ogni tanto le capita anche di dormire qualche ora.