Il 17 febbraio 2021 torna Saint Pablo con il brano intimo e delicato intitolato Lacrime di pioggia, prodotto da Madd3e per OSA LAB e disponibile sui principali digital store.

Questo non è il classico singolo, ma un’uscita con un lato A e un lato B: il lato A è la traccia originale, mentre il B è la versione strumentale. La scelta non è casuale: infatti oggi Saint Pablo ha fatto partire un contest su Instagram in cui invita a scrivere le proprie “lacrime di pioggia”, ovvero una strofa o un ritornello sulla base del suo brano. Chi vuole partecipare deve registrare un video o una storia mentre lo canta, e tra tutte le versioni inviate verrà scelta la migliore.

«Lacrime di pioggia è venuta fuori, come ogni mio brano, dalla pancia e dal cuore. È una canzone molto intima, che scava nel profondo delle proprie angosce, delle proprie ansie, ma anche della propria rabbia. Spesso ci troviamo a doverci mostrare per quello che non siamo, fare “buon viso a cattivo gioco” e nessuno alla fine riesce a capire ciò che stiamo provando realmente. Indossare una maschera di gioia, di felicità, finta felicità, è un must della nostra società, perché ci vergogniamo spesso a mostrare invece la nostra tristezza per non sembrare deboli. E quindi ci convinciamo che “sono solo lacrime”, come se fossero gocce di pioggia che scendono dentro di noi, che riempiono il mare della nostra testa e formano dentro di noi una tempesta che troppo spesso non riusciamo a controllare.» racconta Saint Pablo.