Il 31 ottobre 2019 usciva Persona, l’atteso album di uno dei più forti pilastri del rap italiano: Marracash.

Da oltre un anno il disco è presente nelle posizioni più alte della classifica Top Album Fimi, e ha collezionato successi su successi. Giusto per citarne qualcuno: Persona è stato quattro volte Disco di Platino, e il singolo NEON – Le Ali realizzato con Elisa si è dimostrato essere uno dei brani più trasmessi dalle radio.

Infine, dopo oltre un anno di incredibili successi, Marracash viene incoronato con l’ennesimo riconoscimento da parte di FIMI: Persona è il disco più venduto del 2020.

Marracash Persona recensione

Insomma: con questo progetto, il rapper della Barona ha dimostrato ancora una volta la sua grande capacità e il suo talento. Come abbiamo scritto nella nostra recensione, che si può trovare cliccando qui, Persona è un disco destinato a rimanere impresso nella memoria della musica italiana.

Noi de lacasadelrap.com abbiamo analizzato questo disco sotto a vari punti di vista. Abbiamo parlato del dualismo persona-personaggio, con ampio riferimento al film di Ingmar Bergman a cui il disco si ispira. Abbiamo anche analizzato il visual project del disco. Infine, abbiamo parlato anche del testo di Crudelia, uno dei brani più apprezzati del disco.

Come abbiamo già scritto sul nostro profilo Instagram, Marracash è al lavoro sul suo prossimo progetto discografico. Non ci resta che aspettare! Nel frattempo, per fortuna, possiamo continuare ad ascoltare questo piccolo capolavoro che è Persona.