Testo di Outro In The Night di Gemitaiz.

Per ascoltare il testo di Outro In The Night di Gemitaiz o acquistare il disco clicca qui.

Chiedi se è tutto ok? No, non è tutto ok
Ti importasse qualcosa ti mancherei
No, scusa,?non?vengo alla tua?festa
Bella la villa, chi te la?presta?
Io accenderò la sesta all’alba all’ora della siesta
Ho smesso di mischiarmi a questa gente falsa
In comune abbiamo i grammi, forse qualche scarpa
L’ho sentito il disco, rientri nello standard
Hai fatto il passo più lungo della gamba
A me non frega un c*zzo che c’hai gli argomenti
Basta che mi parli di come ti senti
Di quando apri gli occhi, quando ti addormenti
Finisce tutto quando ti accontenti
Che poi siete tutti bravi, non è vero?
La vostra salsa non la bevo
Che dite solo “tr*ia” e siete tutti fidanzati
Non avete rispetto per le donne e le vostre donne ancora meno
Pensi davvero si tratti dei gioielli?
Vuoi fottere con me, frate usando quelli?
C’avete solo una cosa più di me: i capelli
Scemi, vi mando a casa a piedi
Così queste scarpe da tremila euro le usi invece di leccarle
E le tracce le vivi prima di reccarle
Che inventarsi le cose è da codardi
Pensi mi diverta quando faccio tardi?
Voglio raccontarti che per quelli come me
L’unica salvezza sono i quattro quarti
Quindi prenditi sti soldi dagli sponsor
Di orologi riempitici il polso
Perché questa cosa che guadagni con la musica
Dura poco ancora, te lo dice uno stronzo
Non bastano quattro scarabocchi in faccia
Per fare qualche verso sopra una traccia
Usi la musica come una minaccia?
Fratello fai una finaccia

Correlato:

  • Scopri le ultime uscite del rap italiano e internazionale cliccando qui.

L'articolo Gemitaiz – Outro In The Night (testo) proviene da Rapologia.it.