Nonostante la stagione NBA sia ancora in corso, con i playoff in pieno svolgimento, per gli appassionati di pallacanestro lo scorso venerdì 4 settembre è stato un Natale anticipato. Già, perché proprio quel giorno è stato rilasciato NBA 2K21, vero e proprio gioco di culto per i fan sportivi che ogni anno non attendono altro se non scoprire le novità apportate dal team Visual Concepts.

NBA 2K21: doppia cover per due leggende

La prima cosa che balza all’occhio immediatamente è la possibilità di scegliere tra due edizioni diverse del gioco. La prima vede troneggiare in cover Dame D.O.L.L.A., noto ai più come Damian Lillard. La superstar dei Blazers, che ha da poco terminato la sua stagione nella bolla di Orlando, è anche un noto rapper (ma ne parliamo dopo), e la scelta di premiare lui come uomo-copertina ci sembra quanto mai azzeccata vista la crescita esponenziale del suo gioco.

La seconda edizione, chiamata Mamba Forever, rende invece omaggio ad un giocatore iconico, scomparso purtroppo ad inizio anno: Kobe Bryant.

OST una garanzia, as usual

Non saremo sicuramente noi ad esprimere giudizi sul gameplay rispetto alle edizioni precedenti (unico appunto, non essendoci stati free agency e draft, purtroppo i roster non hanno subito variazioni). A maggior ragione in un momento storico in cui l’imminente lancio della PS5 cambierà molte carte in tavola, soprattutto a livello grafico. Quello che ci preme più segnalare è sicuramente la soundtrack dell’edizione 2021!

Quasi 3 ore di musica, con nomi enormi della scena urban contemporanea, ma anche una grande varietà: nuove leve interessantissime (Little Simz e Lil Tjay, ma anche YoungBoy Never Broke Again) e star più affermate come Travis Scott, Tory Lanez e The Weeknd. Sino ad arrivare a due artisti purtroppo deceduti nel corso di questo drammatico anno, Pop Smoke (il cui album postumo è stato uno dei più apprezzati dalla redazione) e Juice WRLD. Non mancano nemmeno gli artisti europei, come il peso massimo Stormzy, per dare una visione a 360° del panorama musicale mondiale.

Insomma, la colonna sonora adatta per calcare i parquet più famosi del mondo: non vi resta che accendere la Play, far alzare la palla a due e farvi trasportare al ritmo scelto da Dame D.O.L.L.A.!

NBA 2k21 lillard