Nonostante la scelta piuttosto bizzarra in quanto al nome, El Chapo Junior potrebbe essere uno dei talenti più interessanti del futuro prossimo del rap italiano. Ad appena 13 il ragazzo salernitano sembra infatti piuttosto consapevole dei propri mezzi e soprattutto molto a suo agio su sonorità diverse: quelle di PEM sono fortemente drill, e – nonostante la voce leggera – il giovanissimo rapper sfrutta benissimo la produzione. Difficile fare previsioni, ma il talento non manca.

Previous post:
Rickie Snice ft. Natale – 2Q2Q: audio
Next Post: