Tante rinunce in questo periodo in cui la parola distanziamento sociale occupa una posizione di rilievo nelle vite di ognuno. A dire “arrivederci” (ovviamente soltanto per quest’anno) è la seconda edizione di Oltre Festival, iniziativa che dalla sua prima edizione nel 2019 si tiene al Parco delle Caserme Rosse nella periferia bolognese.

A darne la conferma il direttore artistico, Amedeo Sole: “Non avremmo mai voluto scrivere questo comunicato, con la situazione che abbiamo ancora davanti, ci porta a prendere parola e rimandare la prossima edizione in programma. Con un pensiero particolare a chi ha dovuto affrontare la malattia del Covid19 e a chi sta soffrendo in questo periodo di perdite e di rinunce. Come la crisi che sta attraversando il mondo dello spettacolo. Perché la cultura e la musica non sono soltanto un passatempo che ci ha permesso di passare meglio la quarantena, ma rappresentano del vero e proprio pane per le bocche di tante famiglie, di lavoratori e lavoratrici. A tutti loro dedichiamo l’edizione ‘che non ci sarà’.”

Per dare nuova spinta all’iniziativa verrà indetto un contest online, che darà la possibilità a gruppi emergenti di esibirsi all’interno dell’edizione 2021. Presto nuove info sui canali ufficiali del Festival. Sempre attraverso i canali ufficiali verranno comunicati i termini di rimborso per i biglietti già acquistati per i giorni del 17 e 18 giugno, saranno comunicate anche tutte le informazioni relative agli spostamenti degli eventi OFF in programma a luglio.