Rewind – Epicentro Romano 4 è il titolo della quarta edizione della storica compilation di brani inediti dedicata all’Hip-Hop Romano e a Primo Brown, disponibile da venerdì 27 marzo in tutte le piattaforme digitali pubblicata da Antibemusic con la collaborazione di Drago Publisher.

Il progetto è nato dalla volontà dei due produttori Wiskbeatz e JP Balboa, che dalla scomparsa di Primo hanno deciso di riattivare le collaborazioni con gli artisti capitolini che hanno fatto la storia di questa cultura in Italia.

Nell’album compaiono nomi storici come Danno (Colle Der Fomento), Il Turco (Gente de Borgata), Amir IssaaSupremo 73 (Rome Zoo), GastMystic One e Chicoria (TruceKlan), Lucci e Hube (Brokenspeakers), BruscoChef RagooEsa, lo stesso Primo Brown e tantissimi altri rappresentanti della scena Hip-Hop romana e nazionale appartenenti a varie generazioni. Nella tracklist, infatti, compaiono anche White BoyWilliam PascalDelgadoSace, Suarez, RakDiamanteKentoDeal Pacino, diversi anche i DJ che hanno dato il loro contributo, nei ritornelli ricordiamo DJ BaroDJ StileDJ DibbaDJ Snifta e DJ Fuzzten. Presenti anche gli skit vocali di PiottaSquartaNoyz NarcosMasito e G-Max.

Un disco con la produzione esecutiva di Claudio Donato che si pone come la spontanea celebrazione degli Anni ‘90, il decennio tanto in voga e che ha sancito l’avvento e lo sviluppo della cultura Hip-Hop in Italia. Partendo dal boombap fino alle sonorità più digitali della south, in Rewind veterani e artisti emergenti esprimono contenuti di spessore ciascuno attraverso il proprio stile caratteristico.

La release è accompagnata dal videoclip della traccia Hurt, prodotta da JP Balboa per Il Turco.