All’interno della nuova edizione di Circles di Mac Miller troviamo due nuove tracce: Right Floating.

Sono da poco disponibili Right e Floating, due nuove tracce presenti nella versione deluxe dell’album postumo di Mac Miller, Circles. I brani, prodotti prima del tragico evento, sono disponibili su tutte le piattaforme digitali e nella versione fisica del disco.

Il disco, nella sua versione originaria, ha visto la luce nel gennaio 2020, pubblicato per la Warner Records. È stato considerato dalle persone vicine all’artista il naturale proseguimento di Swimming, celebre disco album quasi due anni fa.

Mac Miller ha lavorato sia a Swimming che a Circles con Jon Brion, che ha completato quest’ultimo in autonomia dopo la morte di Malcolm. Miller aveva 26 anni quando morì nel settembre 2018.

Nell’ascoltare Right e Floating si percepisce come le tracce, con ogni probabilità, siano state registrate assieme alle altre facenti parte del disco, avendo un’atmosfera del tutto simile. In Right Mac scrive:

Yeah, it’s been a while without your face
But I saw your picture on the wall?the?other day
Too much?distance, too much space
You need to?come back home and run along, yeah
I’m waiting for the light to change
You ask me how I’ve been and I’m good, I can’t complain
Times get harder, things get strange
All I know, I don’t want you gone

Come abbiamo avuto modo di scrivere altre volte, il dolore per la morte di Mac difficilmente sarà superato da chi gli era vicino ma anche da tutti gli amanti della sua musica. Nel nostro piccolo non ci resta che ascoltare l’arte che ci ha donato, tenendo vivo il suo ricordo.

L'articolo Fuori la Deluxe Edition di Circles, l’album postumo di Mac Miller proviene da Rapologia.it.