Testo di Silenzio di Egreen e Vaz Tè.

Per ascoltare il testo di Silenzio di Egreen e Vaz Tè o acquistare il brano clicca qui.

Se non l’hai capito ancora, vai di moviola
Non ho tempo per nessuno, se non Raiola
Prima?squadra?a c*zzo duro?senza Guardiola
Prima linea al fronte, son?di turno in guardiola
La mia zona: la nona, figlioccio adottivo, funziona
Detona, scarrella e ti ustiona come …..
Con Vaz Tè questo è il Parma del ’98
Con Asprilla a Marsiglia col cappotto
G Fantini anche noto come “ti fotto”
Sei noto per le 16, io per le 68
Sto con Zena da Alberto e Kamo
Dal 2K pressapoco che già vi scassavo
Siete tutti in fila per il botto ma vi sgamo
Coi botti pacco a Capodanno vi parte la mano
Sono il silenzio, dopo ogni mia strofa nuova
Bocche sigillate, sputo Saratoga
Vivisezionate il mio respiro ancora
Basta p*ttanate, il rap è sempre in voga
Sei solo tu che sei sparito scemo
Torno a pisciarti sulla tomba con un crisantemo
Dal …. bingo pieno
Punta su Vaz Tè e Green la danno cento a zero, toma!
Io posso, tu non credo
Da quando ho memoria il mio tratto è Botero
Air Max, nove-sette
Suole Silver, barre perfette
…..
La mia penna penna più di un ….
Io posso, tu non credo
So com’è andata davvero
G Fantini è Parvati pregio
Fai c*gare, caschi dal pero
No stress, ti faccio un disegno
La mia penna penna più di un rello

La guerra come non potessimo fermarla
Il flow di una lingua, il lessico di un’altra
Senti come rappo sembra il 2040
Dubiti di me, come se dubiti di mamma
Vai contro il mio blocco, stai perdendo la tua faccia
Anzi, meglio se ti chiudi in una stanza
Mi ricordo di gente che ascoltava questa m*rda, in strada
E tutti i giorni c’era un testa a testa
Lo so che c’hai la testa, ti spari un testa a testa
Noi sognavamo quella vita ma non era questa
Non sono C. Ronaldo
Ma fammi esplodere che esplode anche il fattore campo
Il mio settore è caldo
Mister tiritero
Cioè la m*rda che dai ti ritorna indietro
Se farò notizia, per il flow primizia
Che tra un po’ non potrò più girare in metro
Sono l’Apache, G Giotto
Anche noto come l’Einstein del blocco
Certi giorni penso solo a piantarla
Cerco di vederla a 360
Il mio bro scassa pizze da quando ero in fasce
C*zzo era bella la casa qua a Santa
E se mai ti domandassi di tempo
Non ne è passato abbastanza
Io no, Vaz Tè pregio
Vendo tutto per mille euro
Air Drop, drill Jesus
Certe cose non hanno peso
Dropbox, collega
Ora pensa al tuo ritornello
Io no, io c’ero
So com’è che è andata davvero
Gente che non è Vaz Tè pregio
Gente che è cascata da un pero
Shock test, drill genio
Ora pensa al tuo ritornello

Correlato:

  • Guarda il video di Raddoppio di Egreen;
  • Scopri le ultime uscite del rap italiano e internazionale cliccando qui.

L'articolo Egreen, Vaz Tè – Silenzio (testo) proviene da Rapologia.it.