Dopo l’annuncio dell’imminente Tour, che partirà il prossimo 20 febbraio da Roma, Mama Marjas pubblica Osiride. Il nuovo singolo della musicista è disponibile da venerdì 31 gennaio 2020 in tutte le piattaforme digitali pubblicato da Love University Records. Oltre quindici anni di carriera tra live e studio l’hanno consacrata come la più rappresentativa voce della Black Music femminile italiana, e con questo nuovo e ricercato progetto si pone l’obiettivo di portare nel nostro Paese l’afrobeat in italiano.

La produzione di Osiride è frutto del lavoro dei Beatmaker Congo e Mattia Grassi assieme a Mama Marjas, che firma anche il testo. Il brano è stato registrato presso il Love University Studio, mixato da Ciro “Princevibe” Pisanelli e masterizzato da Tommaso Bianchi al White Sound Mastering Studio di Firenze.

Il videoclip firmato Victor Scorrano è stato realizzato completamente tra Puglia e Basilicata. Le riprese, infatti, sono state effettuate tra San Pietro in Bevagna e l’ipogeo del Palazzo Ulmo nella città vecchia di Taranto per poi spostarsi presso Rabatana è il più antico rione della città di Tursi, in provincia di Matera, proprio nella parte abbandonata del paese costruita dagli arabi nel V secolo AC.