Meek Mill e Roddy Ricch hanno presentato un inedito dedicato a Nipsey Hussle ai Grammy 2020.

Nel buio che ha sovrastato la città degli angeli la scorsa notte ai Grammy, la performance dedicata a Nipsey Hussle e Kobe ha regalato un attimo di luce. Nel momento in cui la scomparsa delle due leggende ha  ricordato a tutti noi della fragilità e dell’imprevedibilità della vita, Meek Mill, Roddy Ricch, YG, DJ Khaled e John Legend ci hanno regalato un medley emozionante. Un attimo per chiudere gli occhi e aprire le orecchie celebrando con rispetto quanto queste icone ci hanno dato.

In particolare Meek ha presentato la sua Letter to Nipsey, un toccante brano con la partecipazione di Roddy che ha portato a casa un Grammy grazie a Nipsey per la loro Racks In the Middle.

Entrambi gli artisti sono stati toccati dall’arte di Nipsey e tra le rime il peso della sua scomparsa è vivido e marchiato.

Meek rima spinto da dolore, rabbia e paranoia:

Got me scared to go outside without that flame on me

Mentre Roddy dipinge il quadro dannato che rimarrà probabilmente appeso per sempre nei suoi ricordi:

I was in Miami when I lost you, I ain’t talk about it, I remember I bawled out in tears when I saw your body

Letter to Nipsey è una traccia semplice ma allo stesso tempo profonda, un tributo per ricordare a tutti che

as the marathon continue, we keep running

Potete recuperare la canzone tributo a Nipsey Hussle di Meek Mill e Roddy Ricch cliccando sul link che trovate qua sotto.

R.I.P. Nipsey Hussle

R.I.P. Kobe Bryant

L'articolo Meek Mill e Roddy Ricch dedicano un nuovo singolo a Nipsey Hussle proviene da Rapologia.it.