In concomitanza con l’omonimo film uscito al cinema, i Mani Pulite tornano online con il brano Milano HammametH.

Il 9 gennaio 2020 ha esordito nelle sale cinematografiche italiane Milano HammametH, film diretto da Gianni Amelio, co-prodotto da Rai Cinema, Pepito Produzioni e Minerva Pictures e che ci mostra gli ultimi sei mesi di vita di Bettino Craxi, Presidente del Consiglio dal 4 agosto 1983 al 17 aprile 1987 e Segretario del Partito Socialista Italiano dal 15 luglio 1976 all’11 febbraio 1993.

A dieci giorni dal ventennale della morte di una delle figure più rilevanti della politica italiana negli anni Ottanta/Novanta, Pierfrancesco Favino ha vestito così i suoi panni di mostrando al pubblico gli suoi ultimi mesi passati, da latitante, nella città tunisina di Hammamet.

La sua vita, tuttavia, non è solo rappresentata su pellicola, bensì anche sopra un beat e i Mani Pulite hanno deciso di farlo ormai da qualche anno. Rappresentati questa volta da Benedetto “B.O.B.O.” Cracksy e Celiaco De Mitra, hanno pubblicato online – in concomitanza con l’uscita del film al cinema – l’inedito Milano HammametH, a quasi due anni di distanza dal brano Finte Erezioni rilasciato in occasione delle elezioni del 2018.

Sopra una instrumental realizzata da Dj L , B.O.B.O. e il socio Celiaco, ci raccontano a suon di trap di telefonate scottanti, esenzioni, escort e molto altro ancora:

“Chiama Salvatore il mio traghettatore
Giuro sul mio nome che torno da vincitore”.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere dopo aver ascoltato il brano e, perché no, guardato anche il film. Potete ascoltare Milano HammametH dei Mani Pulite al link YouTube sottostante o scaricarlo cliccando QUI.

Buon ascolto!

L'articolo Milano HammametH, il nuovo brano dei Mani Pulite proviene da Rapologia.it.