Senza Ghiaccio è il nuovo progetto targato Lovegang: questa volta i protagonisti sono Asp126 e Ugo Borghetti, che si raccontano nel disco senza alcun filtro

Negli ultimi anni il collettivo Lovegang ha vissuto una crescita esponenziale, passando dalla popolarità di quartiere nata a Roma Trastevere sino ad arrivare alle molteplici date che li hanno visti protagonisti in diversi festival e live celebrativi sparsi nello stivale.  Il merito di questa “primavera” va sicuramente attribuito agli artisti con più risonanza mediatica del gruppo – come Franco126 e Ketama126 – i quali hanno il merito di aver portato su non soltanto la musica ma l’intera attitudine della crew, costruita da personalità e sfumature artistiche tutte differenti tra loro come dimostrano i vari Pretty Solero, Asp 126 e Ugo Borghetti.

Artisti che possono piacere o non piacere, ma che incarnano quello spirito genuino del voler far musica per una necessità, perché si ha qualcosa da dire in modo diverso rispetto ad altri artisti già noti al pubblico: ed è proprio di questo concetto che si nutre Senza Ghiaccio, il nuovo joint album di Asp126 e Ugo Borghetti, prodotto interamente da FTTNA e dentro il quale compaiono anche Franco126 e Pretty Solero. Il secondo lo conosciamo non solo per essere un grande bevitore ed appassionato di Peroni, ma anche per alcune sue strofe che hanno impiegato poco tempo a diventare un vero e proprio culto: quella contenuta in Ansia con Massimo Pericolo giusto per citarne una. Per introdurvi ad Asp126 prima dell’ascolto di Senza Ghiaccio raccomandiamo invece l’EP Asper, una piccola perla costituita da tre brani a cui dovreste dare almeno un ascolto.

Senza Ghiaccio sancisce quindi una comunione fraterna di beni che è fatta di musica, birre, amici e sogni più o meno infranti. Non aspettatevi il rap solito da questo disco, fatto di clichè o di cose già sentite: ad Asp e Ugo non frega nulla di piacere alla gente ma hanno un forte bisogno di esprimersi anche se a modo loro. Magari con la speranza che queste parole prima o poi serviranno a svoltarci qualcosa, per parafrasare un verso di Borghetti.

Se siete alla ricerca di tecniche ed incastri spettacolari forse dovete cercare altrove, se invece ciò di cui avete bisogno è un racconto diverso da quello a cui siete abituati, non possiamo far altro che consigliarvi il menù che vi propongono Ugo Borghetti e Asp126, con bevande servite rigorosamente Senza Ghiaccio.

L'articolo Senza Ghiaccio è il nuovo joint album di Asp126 e Ugo Borhetti proviene da Rapologia.it.