Il grande momento è arrivato anche per l’Italia: il prossimo ROCK IN ROMA, il festival che ha luogo ogni anno nel suggestivo Ippodromo delle Capannelle alle porte della città, insieme a HUMBLE AGENCY ospiterà uno degli artisti che da 7 ANNI manca tra le line up dei grandi concerti hip hop dal sapore internazionale qui in Italia e che davvero non vedevamo l’ora di vedere nel anche nel nostro Paese: il grande, unico e solo KENDRICK LAMAR.

Annunciato da una manciata di minuti, la notizia finalmente riguarda un concerto imperdibile atteso nella nostra amata Capitale: abbiamo dovuto rincorrerlo fino allo Ziggo Dome di Amsterdam nel febbraio dell’anno scorso, raccontandovi com’è andata in questo report, sfidando il freddo e i ritardi aerei e combattendo una battaglia all’ultimo sangue per ottenere i biglietti, ma stavolta la guerra ad accaparrarsi un posto per questo live pazzesco vi condurrà sotto il palco dell’artista il prossimo 7 LUGLIO 2020.

Questi tutti i dettagli:

Apertura porte h 14:00
Inizio concerti h 18:00

Prezzo biglietti
Golden Circle ? € 85,00 + diritti di prevendita
Posto Unico – € 65,00 + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su rockinroma.com e www.ticketone.it dalle ore 10.00 di lunedì 2 dicembre
In tutti i punti vendita Ticketone e Box Office Lazio dalle ore 10.00 di giovedì 5 dicembre

KENDRICK LAMAR, che nel 2018 è stato il primo rapper della storia a vincere il Premio Pulitzer, ha pubblicato il suo ultimo album DAMN nell’aprile 2017 ricevendo la certificazione di Disco D’oro.
Dopo l’album, segnato dalle hit HUMBLE, DNA e da brani che hanno visto le collaborazioni con Rihanna in LOYALTY e con XXX insieme agli U2, Kendrick Lamar ha curato la OST del film Marvel THE BLACK PANTHER, il primo cinecomic a ricevere la candidatura agli Oscar come miglior film. La colonna sonora raccoglie il meglio della scena hip hop americana e il singolo ALL THE STARS feat. SZA e? balzato ai vertici delle classifiche radio e streaming di tutto il mondo, posizionandosi nella Top 15 dei brani piu? ascoltati su Spotify.

Il giovane rapper di Compton, classe ’87, ha aperto la sessantesima edizione dei GRAMMY AWARDS 2018 con un’incredibile performance live. Sul palco con LAMAR si sono esibiti anche Bono e The Edge degli U2 e Dave Chappelle. Alla fine della serata LAMAR si e? portato a casa 5 awards: Best Rap Album- DAMN.”, Best Rap Song- HUMBLE.”, Best Rap Performance- HUMBLE.”, Best Rap/Sung Performance-LOYALTY.” feat Rihanna e Best Music Video- HUMBLE.”