Continua la saga Make Rap Great Again con Armani Doc e il suo disco intitolato Serie A.

Oggi 22 novembre 2019 è uscito per Think Fast Record, etichetta fondata dall’artista stesso, il primo progetto ufficiale di Armani Doc: Serie AL’album è realizzato in collaborazione con il producer Pankees, presente in tutte le tracce.

In anticipazione al disco sono stati rilasciati i tre singoli: VDM, Disciplina Cristante. Degne di nota le sue partecipazioni sui due ultimi progetti del compagno e mentore Gionni Gioielli, che hanno permesso al ragazzo di mettere in mostra le sue skill, aumentando la curiosità di chi aspettava questo disco.

In seguito, il post rilasciato dal rapper in occasione dell’uscita dell’album:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ci siamo davvero! Grazie a tutti quelli nel disco e che hanno dato una mano ?? a mezzanotte siamo fuori!! #SerieA

Un post condiviso da ARMANI DOC ?? (@armanidoc) in data:

Il progetto presenta undici tracce e tre collaborazioni: Cornish, Steelo e Dorian. Tra le barre che il sottoscritto ha preferito al primo ascolto abbiamo:

“Più che underground sono underrated, non duri un round contro Undertaker, nuovo clown che mi fa le seghe già nel mirino alla Van Der Meyde”

“il tipo è un babbo, parla di storie, non ha mai visto dei mostri, ho mille problemi tranne le *roie, quelli sono solo vostri”

“Da Marra rubo il capo, da Fibra fanc**o il capo, da Jake le barre dure, da Guè aumenta il fatturato, le perle che hanno lanciato fra io ero giù a prenderle”

In poche barre si riesce a riassumere la pretesa di questo disco: emergere e distinguersi in questo rap game con barre e flow, dimostrando a tutti il suo vero valore con un occhio sempre al passato. In attesa dell’imminente progetto in collaborazione con Gionni Gioielli non ci resta che gustarci questo album.

L’album è disponibile su Spotify: buon ascolto!

L'articolo Armani Doc dalla panchina alla Serie A proviene da Rapologia.it.