Gioielli Pornostar

Dopo anni di silenzio Gionni Gioielli è tornato l’anno scorso più carico che mai e ha pubblicato o curato diversi lavori, partendo da “Young Bettino Story” per arrivare a “Michele Alboreto”, passando da “M.O.M.A.” e “Anonima Sequestri”.

Tutti questi dischi sono stati pubblicati riprendendo il motto di Trump e modificandolo in M.R.G.A. “Make Rap Great Again”.

A quanto pare questi 4 dischi sono stati solo il compimento della prima fase di questo “piano” perché, come segnalato dal rapper veneto, col disco pubblicato oggi inizia la Fase 2.

Fase 2 che ha inizio appunto con “Pornostar”, il suo disco uscito oggi. Come i precedenti anche questo ha un suo filo conduttore ma visto il titolo non pensiamo vi si debba dire quale esso sia.

Album che contiene 15 tracce, tutte intitolate a personaggi dell’ambito del mondo porno. Tracce di cui non riusciamo a vedere dai portali streaming chi siano i produttori, per ora vi segnaliamo solo che i Crookers hanno prodotto “Esperanza Gomez”. Sono presenti inoltre le collaborazioni di Ensi, Blo/B, Egreen, Nex Cassel e Gionni Grano, Armani Doc, Il Danno e Franco 126.

Qua sotto come sempre vi lasciamo il link per la riproduzione. Buon ascolto e fateci sapere cosa ne pensate.

Ah quasi dimenticavamo.

Questo è ciò che ci aspetta per la fase 2. Tenetevi pronti.

 

 

 

The post Ascolta “Pornostar”, il nuovo disco di Gionni Gioielli appeared first on RapBurger.