Leggi il Testo Quante Volte Fishball. “Quante Volte” è una canzone Fishball prodotta da Razihel. Quante volte Lyrics

Testo Quante Volte Fishball

Fish, ehi
Oh na na, oh na na

Quante volte ho visto l’alba, ogni giorno Quante volte ho?detto?basta, poi ritorno Muoio?e non risorgo, mi sforzo Ma io?non ci ho provato che vivere col rimorso Quante volte ho bagnato il cuscino con le lacrime Quante volte ho pianto su una lapide Quante volte ho pianto con un salice Verso un calice, giudicarmi adesso è facile Quante volte ho detto smetto, invece no Quante volte non mi hai chiesto come sto Io ce la farò Penso questo anche se dentro, frate, sto morendo E non mi stai sentendo Quante volte ho perso la pazienza Quante volte ho perso la coscienza Quante volte ho detto posso stare senza Quante volte che ho sudato a letto con le crisi di astinenza Quante volte che ho cercato una risposta Quante volte, l’ho trovata in una busta Quante volte, fra’, che ho pianto senza sosta Quante volte, fra’, che ho pianto di nascosto Quante volte che mi sono esposta Quante volte ho preso una batosta Fra’, ad ogni costo non mi sposto

E se ho toccato il fondo, si, perché ho preso la rincorsa

E quanti ne ho presi di no (oh na na, oh na na) E quanti ne ho persi di bro (oh na na, oh na na) Quante volte ho detto non lo rifarò (oh na na, oh na na) Non lo rifarò Non lo rifarò E quanti ne ho presi di no (oh na na, oh na na) E quanti ne ho persi di bro (oh na na, oh na na) Quante volte ho detto non lo rifarò (oh na na, oh na na)

Non lo rifarò, quante volte?

Quante volte che ho pregato per la mia famiglia Mentre cercavo il mare dentro una conchiglia Mi impiglia, un peso alla caviglia Un mostro bisbiglia, nessuno, fra’, mi assomiglia Quante volte che ho schiacciato una pastiglia Attaccata ad una bottiglia Quante notti senza battere le ciglia Quante volte che ho piegato le stoviglia Quante volte che ho detto, smetto di fumare Ma c’ho l’ansia che mi assale, fra’, non riesco a respirare Frate, ho smesso di pregare da quando è morto mio padre Non festeggio più il Natale Non lo vedi che sto male Non lo vedi che non riesco più ad amare Non lo vedi che non mi posso fermare Non riesco a dormire Non riesco ad odiare più nessuno Perché a volte è diverso

Odio me stessa più tutti, nell’universo

E quante volte che vorresti finisca Pregando che il dolore poi svanisca

Una ferita aperta non guarisce (non guarisce mai)

E quanti ne ho presi di no (oh na na, oh na na) E quanti ne ho persi di bro (oh na na, oh na na) Quante volte ho detto non lo rifarò (oh na na, oh na na) Non lo rifarò (quante volte?) Non lo rifarò E quanti ne ho presi di no (oh na na, oh na na) E quanti ne ho persi di bro (oh na na, oh na na) Quante volte ho detto non lo rifarò (oh na na, oh na na)

Non lo rifarò, quante volte?

Testo Quante Volte Fishball

Seguici su INSTAGRAM - FACEBOOK