Lucci, Hube e Ford78 hanno rilasciato il video di Prima Linea, il primo singolo del loro nuovo album, Unabomber.

La scena underground è finalmente tornata a far parlare di sé grazie a Lucci, Hube e Ford78 e al loro ultimo disco, Unabomber. I tre, un tempo membri del collettivo Brokenspeakers, sono riusciti a confezionare un prodotto che si inserisce perfettamente nella cornice dell’hardcore, sia per i beat che per i temi trattati.

Unabomber è un progetto sostenuto da una forte componente concettuale, fondato su un’idea che funge da filo conduttore dell’intero disco. Non è dunque casuale la scelta di Prima Linea come primo estratto dell’album del quale realizzare un video. Un brano che esprime un’idea forte, idea che possiamo congelare nelle parole dell’hook del brano:

“Non spegni il sole se gli spari addosso
vivo la vita in prima linea ad ogni costo”

Prima Linea racchiude perfettamente il motivo alla base dell’album. La protesta, la reale volontà di cambiare le cose vanno al di là delle singole persone e dei singoli individui, e in quanto idee non possono essere messere a tacere in modo violento e repressivo per sempre. Il brano va così ad assumere un taglio fortemente polemico, con lo scopo di sollecitare l’attenzione degli ascoltatori verso particolari problemi.

Lucci EP prodotto Ford78

Lucci e Hube non sono mai stati rapper con i peli sulla lingua, e anche questa volta hanno dimostrato di non avere timore di esprimere idee forti e talvolta non condivisibili da tutti.

Unabomber è un progetto che i due avevano in sospeso da più di diciotto anni, e nonostante ciò, dopo quasi un ventennio di attività musicale, sono riusciti a realizzarlo egregiamente, a riprova della forte motivazione dietro questo progetto.

Di seguito il video di Prima Linea: buon ascolto e buona visione!

L'articolo Fuori il video di Prima Linea, il primo estratto di Unabomber proviene da Rapologia.it.