Haram è il titolo del nuovo singolo del giovane rapper Rayan. Classe 1998, Rayan è uno dei prospetti più giovani del roster Gold Leaves Academy. L’etichetta vicentina formata da DJ Ms – dj di Nitro – permette sempre più a nuove  talentuose leve di esprimere al meglio il proprio potenziale. Nel singolo Haram, Rayan si mette in gioco a livello personale riportando nei versi quella che è la sua storia personale e familiare. Si tratta della complessa storia di un giovane italo-palestinese e di come quest’ultimo veda la Palestina attraverso i suoi occhi. Haram è interamente prodotto da 4Handz e arricchito dal featuring di Intifaya. Nel brano le liriche di Rayan oscillano tra l’ammaliato e il malinconico, tra l’amore per questa terra e la rassegnazione davanti ai troppi problemi che la affliggono. Il video di Haram, girato in Palestina, è stato realizzato da Filippo Bano e Roberto Graziano Moro. Il progetto è accompagnato anche da un documentario – che uscirà in un secondo momento – e dagli scatti dello stesso Moro, che documentano il viaggio di Rayan e del team Gold Leaves Academy. Il gruppo non si è limitato a scegliere una location d’effetto per il video, ma si è immerso a trecentossessanta gradi in una cultura incredibile.