Due serate in programma, presso la Chiesa della Santissima Annunziata di Pesaro, il prossimo 10 e 31 maggio.

Non è mia intenzione ribadire in questa sede l’efficacia sociale dell’Hip Hop. Sono consapevole, e fermamente convinto, che la cultura della “doppia acca” possa contribuire al progresso -spirituale e non- dei singoli individui. E voi? Fino a che punto siete disposti a lasciarvi condurre in un viaggio volto alla totale comprensione -ed assimilazione- di una caleidoscopica entità quale l’Hip-Hop?

Hip Hop Tales: un format innovativo, unico nel suo genere, volto a contestualizzare il suddetto fenomeno culturale nella realtà quotidiana. L’evento, organizzato in collaborazione con AMAT Marche e con l’Associazione Periferica, prevede una serie di cicili di incontri diretti ad analizzare il rapporto intercorrente tra l’hip hop e questioni di attualità, ma non solo. Ciascuna serata verterà infatti su un differente topic, già scelto, della più varia natura (storica, filmica, psicologica e via dicendo).

Per ciascuna data saranno inoltre presenti, in qualità di ospiti, un mc e -talvolta- delle figure esterne professionali con competenze specifiche nel settore di riferimento. L’artista eseguirà una performance live e -successivamente- verrà intervistato da Marco Carboni, direttore artistico di Hip Hop Tales. Durante la serata un piccolo spazio sarà riservato anche a musicisti locali non necessariamente dotati di un background rap. Ciò a dimostrazione della -già citata- versatilità dell’Hip Hop e della sua complementarietà con eterogenei stili musicali.

Obiettivo ultimo dell’evento è creare un rapporto di tipo orizzontale, non asimmetrico, tra il pubblico e l’artista o chi presente sul palco. Gli spettatori saranno infatti parte attiva della serata interagendo direttamente e proponendo utili spunti di riflessione sui quali potersi confrontare.

I primi due incontri sono previsti per il 10 ed il 31 Maggio alle ore 21.30 presso la Chiesa della Santissima Annunziata. Durante la prima serata, in compagnia del rapper italo egiziano Amir Issaa, verrà affrontato il difficile tema delle seconde e terze generazioni. Il prossimo 31 Maggio, invece, assieme a Nikkè si esaminerà il rapporto intercorrente tra il rap e la psicologia. Per info di varia natura si possono tranquillamente consultare i canali social delle rispettive associazioni ed eventi culturali: Carpe Riem, Associazione Periferica ed AMAT Marche.

Hip Hop Tales è un invito di partecipazione rivolto alla cittadinanza intera. Si tratta invero di un inedito format a tema rap mai sperimentato prima. La serata potrebbe infine rivelarsi fonte di accrescimento culturale e personale, oltre che rappresentare un momento di gioia e di massima creatività.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

???INFO E BIGLIETTI??? ??HIP HOP TALES / SECONDE E TERZE GENERAZIONI: IUS MUSIC?? in collaborazione con @associazioneperiferica ferica // Questo progetto si basa sul concetto di Hip Hop visto come movimento culturale ed artistico in continua espansione, col fine di creare un dialogo tra la musica e più sfere della realtà. . . Durante la serata ci saranno: deejay set, live di artisti locali, acoustic live ad opera di @amirisaa, intervista e dibattito sul connubio Hip Hop e immigrazione. . . ?ABOUT THE ARTIST? Amir Issaa è un rapper italo-egiziano nato e cresciuto a Roma. Si avvicina al mondo dell’hip hop all’inizio degli anni ‘90 ed è uno tra i fondatori del leggendario collettivo Rome Zoo. In Uomo di Prestigio, il suo 1° album solista pubblicato nel 2006, viene affrontato per la prima volta nella musica rap italiana il tema delle seconde generazioni. Oltre all’incessante attività musicale che comprende la sua partecipazione al componimento delle soundtrack dei film Scialla! (2011) e La Luna che vorrei (2012), Amir collabora con diverse associazioni che si occupano del sociale, sviluppando progetti educativi e musicali rivolti alle scuole per combattere stereotipi e pregiudizi razziali. Nel 2017 pubblica il romanzo autobiografico Vivo Per Questo. Il suo successo avvia l’organizzazione di un tour di presentazione del libro in numerose università e college degli States. . . ???BIGLIETTI??? Intero: 8 € Under 18: 5 € Punti Vendita: – online su VIVATICKET – Teatro Rossini 0721 387621 – Call Center 071 2133600 – Biglietteria Chiesa dell’Annunziata, la sera dell’evento Per INFO contattare 3316112131

Un post condiviso da Carpe Riem (@carpe.riem) in data:

Consigliati da Rapologia.it

L'articolo Hip Hop Tales: don’t stop ‘till you reach the top proviene da Rapologia.it.